RAJOLA S.p.A.

  • facebook
  • instagram
Ti trovi in: Home » Gemme » Pietre » Lapislazzuli
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Lapislazzuli

Il lapislazzuli non è un minerale ma una roccia che contiene 3 minerali: lazzurrite, di colore blu, la calcite, responsabile delle venature bianche, e la pirite, responsabile di picchiettature brillanti color ottone.

La migliore qualità - senza venature di calcite e con pochissima pirite- si trova in Afghanistan, in miniere utilizzate ad intermittenza da seimila anni.

CARATTERISTICHE TECNICHE


Durezza: 5-6 su 10


Maggiori giacimenti: Afghanistan e Cile


Metodo di pulizia: acqua calda e sapone neutro


Curiosità: i cinesi lo riducevano in polvere per ottenere una specie di ombretto. In Egitto ed in Babilonia era tenuto in gran considerazione. Veniva citato in canti e poesie, ed era usato dai sacerdoti come pendente.


Cristalloterapia agisce su tutto il sistema respiratorio, combatte le allergie, l'asma..
Pietra del 9°anniversario di matrimonio

Chiedi informazioni Stampa la pagina